Fucile d’assalto M4, dai Reparti Speciali ai Marines

 
Benjo
9 aprile 2011
1 commento

M4FiringWithCasingInAir Fucile dassalto M4, dai Reparti Speciali ai MarinesUna delle armi più conosciute e più apprezzate da eserciti e forze di polizia di tutto il mondo, per versatilità, resistenza e affidabilità in combattimento, è il fucile d’assalto M4.

Quest’arma fece la sua prima comparsa nel 1994 alla fiera per le armi da difesa di Abu Dhabi, come  variante di un altro ben noto fucile d’assalto, l’M16A2, e come evoluzione diretta della carabina utilizzata dai soldati americani stanziati per la guerra nel Vietnam della famiglia AR-15 denominata XM177E2 in calibro 5.56 mm.

M 16 1 0Z7L1U2YB8 1024x768 300x225 Fucile dassalto M4, dai Reparti Speciali ai MarinesIl progetto M4 fu sviluppato dalla Colt per dare risposta alla richiesta da parte delle Forze Speciali americane di dotarsi di un arma che fosse più leggera e maneggevole degli M16A1 ed A2. La richiesta trovava fondamento nelle missioni svolte dalle Forze Speciali in cui gli operatori si trovavano spesso ad agire per lunghi periodi in territorio ostile, a piedi e portando a seguito il necessario per la sopravvivenza ed il combattimento; con un arma dal peso ridotto come l’M4, poco più della metà dell’M16A2, il soldato invece ha la possibilità di portare con se una maggiore scorta d’acqua, di munizioni ed ulteriore equipaggiamento.

2346386771 116734c4e8 300x182 Fucile dassalto M4, dai Reparti Speciali ai MarinesIl fucile d’assalto M4 utilizza cartucce calibro 5,56 x 45 mm NATO con caricatori da trenta colpi. L’arma nella prima versione era dotata di un selettore di fuoco con possibilità di scelta tra sicura, colpo singolo e raffica da tre colpi; nella versione M4A1 e SOPMOD invece il selettore permette di sparare a raffica libera anziché da tre colpi come nella precedente versione.

XM320 APG 0033 300x199 Fucile dassalto M4, dai Reparti Speciali ai MarinesQuesto fucile d’assalto, come altre armi simili, grazie alle slitte Picatinny può montare una vasta gamma di accessori come dispositivi di mira Red Dot, ottiche di mira, ottiche per visione notturna, visione infrarosso, dispositivi di puntamento laser, torce, o integrare altre armi come il lanciagranate da 40mm M203, già largamente usato per il fucile M16, ed il nuovo lanciagranate M320.

aliens gadget 10 Fucile dassalto M4, dai Reparti Speciali ai MarinesDel fucile M4, oltre alle versioni M4A1 e SOPMOD già citate,  sono state sviluppate diverse varianti che differiscono per alcune modifiche che riguardano l’equipaggiamento di accessori o la dotazione di ulteriori sistemi d’arma integrati (M4 MWS, Modular Weapon System; M4 SOPMOD Block I; M4 SOPMOD Block II; XM 26 LSS; M4-S). Tra le modifiche all’arma richieste di recente dal Congresso per le prossime versioni, vi sono una canna più pesante, un nuovo sistema di recupero dei gas di sparo, ed un contatore elettronico dei colpi sparati che ci porta alla memoria i fantascentifici fucili M41-A usati dai Marines nel film Alien 2.

mt iraqm4 800 070625 300x200 Fucile dassalto M4, dai Reparti Speciali ai MarinesIl futuro dell’M4 sarà la completa sostituzione del più anziano M16 in tutti i reparti statunitensi in cui viene impiegato. L’US Army infatti ha sostituito i fucili M16A2, per i reparti di fanteria, con fucili M4. A conferma della particolare maneggevolezza e leggerezza di quest’arma c’è una nota particolare: pare infatti che il Corpo dei Marines, secondo la propria dottrina per cui “Ogni Marine è un fuciliere”, abbia disposto che i propri sottufficiali e gli ufficiali fino al grado di tenente colonnello portino il fucile M4 al posto della pistola Beretta 92FS/M9. In ambito non militare invece i fucili M4 vengono attualmente largamente usati dai Reparti Speciali statunitensi, dalle squadre SWAT e dalle unità dell’FBI.

swat08 Fucile dassalto M4, dai Reparti Speciali ai MarinesAnche in Italia il fucile d’assalto M4 viene utilizzato dai Reparti Speciali sia militari che delle Forze dell’Ordine; in particolare quest’arma equipaggia i NOCS  della Polizia di Stato; il GIS e il 1° Rgt. Tuscania  dell’Arma dei Carabinieri, il 9º Reggimento d’Assalto Paracadutisti “Col Moschin”, il 185º R.A.O. Folgore e il 4º Reggimento alpini paracadutisti “Monte Cervino” dell’Esercito Italiano; il Com.Sub.In. (Comando Subacquei ed Incursori) ed il Reggimento San Marco della Marina Militare Italiana ed infine il 17º Stormo Incursori dell’Aeronautica Militare.

 

Articoli Correlati
FAMAS fucile d’assalto francese

FAMAS fucile d’assalto francese

Alla fine degli anni sessanta l’esercito francese decise di dotare i propri fanti di un’arma leggera  idonea a sostituire i vecchi fucili MAS-49, le pistole mitragliatrici MAT 49 ed i […]

Beretta AR 70/90, il fucile d’assalto italiano

Beretta AR 70/90, il fucile d’assalto italiano

Come in tutti gli eserciti del mondo anche in Italia i militari sono dotati di un fucile d’assalto appositamente creato dall’azienda di casa e così la Fabbrica d’Armi Pietro Beretta […]

Colt 1911A1, una pistola attraverso la storia

Colt 1911A1, una pistola attraverso la storia

Vecchia antagonista della Beretta 92FS, quale pistola d’ordinanza per l’esercito americano, fu la pistola semi-automatica Colt M1911 Giambroy calibro 45 ACP. La Colt M1911 nacque dal progetto di John Browning […]

Thompson M1, il mito degli anni ruggenti

Thompson M1, il mito degli anni ruggenti

Molte della armi americane sono state spesso mitizzate soprattutto grazie a film in cui l’utilizzo delle stesse ne ha diffuso la conoscenza nell’immaginario collettivo. Una di queste armi è il […]

Fucile di precisione M82 Barret, seek and destroy

Fucile di precisione M82 Barret, seek and destroy

Vista acuta, grosso e cattivo: è il fucile M82 Barret calibro 50. Si tratta di un fucile di precisione semiautomatico a ricircolo di gas prodotto dalla Barrett Firearms Company ed […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento