Come diventare Guardia Forestale

di Gioia Commenta

Un lavoro da svolgere per lo più all’aria aperta, a contatto con la natura e preposto alla difesa della natura stessa. Il Corpo Forestale dello Stato ha sempre suscitato un certo fascino nelle giovani leve, tanto che le domande di ammissione ai concorsi sono sempre di gran lunga superiore ai posti disponibili. Ma come diventare Guardia Forestale?

Requisiti per diventare Guardia Forestale

Per diventare Guardia Forestale occorre partecipare ad un apposito concorso. Per essere ammessi al concorso è necessario essere cittadini italiani (sia uomini che donne) di età compresa tra i 18 e i 30 anni in servizio nelle Forze Armate come Volontari in Ferma Prefissata Annuale (VFPA). Prima di presentare domanda come Guardia Forestale, quindi, occorre essere arruolati (o essere stati arruolati) nelle Forze Armate in VFPA e dunque avere un’età compresa tra i 18 ed i 25 anni, essere in possesso di un diploma di scuola superiore ed avere un’altezza minima di 165 centimetri per gli uomini o 161 centimetri per le donne.

I VFPA potranno dunque presentare domanda e partecipare al concorso per entrare nel Corpo Forestale dello Stato nel ruolo di assistenti, agenti, sovraintendenti o ispettori. Superato il concorso, poi, si verrà ammessi ai corsi di addestramento dislocati in diverse località italiane.

Per diventare funzionari del Corpo Forestale dello Stato, invece, oltre ad avere un’età non superiore ai 32 anni, occorre essere in possesso di una laurea quinquennale in Scienze Politiche, Giurisprudenza, Economia e Commercio, Geologia, Chimica, Informatica, Biologia, Scienze Forestali ed Agraria o Veterinaria. I bandi di concorso vengono pubblicati periodicamente sul sito del Corpo Forestale dello Stato.

Photo Credits | MARCELLO PATERNOSTRO/AFP/Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>