Elicotteri della Marina, l’AB 212 ASW

di Matteo Carriero Commenta

Tra i veicoli aerei della Marina Militare italiana troviamo anche l’elicottero AB 212 ASW. Vediamo tutte le caratteristiche tecniche di questo veicolo aereo facente parte della dotazione di elicotteri della Marina Militare, dalle dimensioni all’autonomia passando per radar, sonar e equipaggio.

L’AB 212 ASW è uno degli elicotteri della Marina Militare italiana, ed è stato ideato oltreoceano (con il nome di Bell 212) , dalla Bell Helicopter con sede negli Stati Uniti d’America. L’Augusta ha comprato la licenza per la produzione di questi modelli di elicotteri per poi svilupparne una versione navale, ed eccoci quindi all’AB 212 AW-ASuW, che si presenta con una struttura più solida e resistente per poter resistere alla salsedine e quindi poter risultare più affidabile nei lunghi periodi di permanenza a bordo di unità navali.

L’elicottero AB 212 ASW della Marina si presenta con sensori e armamenti per la lotto contro altre navi e sommergibili e può essere anche equipaggiato con l’apparto Link / TG-2 per la guida di missili superficie-superficie. Il veicolo aereo in questione è inoltre dotato di galleggianti d’emergenza per il volo su mare.

L’AB 212 ASW ha una lunghezza pari a 14,02 metri, con una apertura alare di 14,49 metri e un’altezza paria 4,53 metri. Il peso massimo per questo elicottero della Marina è di 5.080 kg, la velocità massima di 240 km orari. L’equipaggio che l’AB 212 ASW prevede è di 2 piloti/2 operatori. Il motore montato sul velivolo è un doppio Pratt e Whitney PT 6T 3, e il raggio d’azione calcolato è di 667 km. L’elicottero è provvisto di radar APS-705, di sonar ASQ-13B e di Flir, ovvero di Forward Looking Infra-Red, di tipo Star Safire II.

Tra gli elicotteri della Marina Militare italiana troviamo anche, tra gli altri, l’AB 212 Eliassalto Marittimo, l’SH-3DH, l’SH90 NFH, l’SH90 TTH, il P 180 Maritime, l’AV-8B e l’Atlantic MK1.

Photo credits | Wind & Wuthering su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>