I sommergibili della Marina Militare italiana

di isayblog4 Commenta

Vediamo oggi quali sono i sommergibili della Marina Militare italiana, con delle brevi descrizioni per ciascun tipo di veicolo marittimo militare. Dall’S524 Longobardo all’S525 Gazzana, dall’S522 Pelosi all’S523 Prini, passando per l’S520 Leonardo da Vinci, l’S526 Todaro el’S527 Scirè.

La Marina Militare italiana possiede diversi sommergibili, ognuno con la propria sigla di riconoscimento e un nome ispirato a grandi personalità italiane, perlopiù militari.

Il Pelosi S522 è il primo sottomarino cui è stato dedicato il nome del celebre capitano di Corvetta Salvatore Pelosi, medaglia d’oro al valor militare nella seconda guerra mondiale. Questo sottomarino ha una quota operativa di oltre 250 metri, armamento di 6 tubi lanciasiluri, equipaggio composto da 7+43 membri.

Il sommergibile Todaro S526 prende il nome dal capitano di fregata Salvatore Todaro, si tratta di nuovi sommergibili risalenti al 2006, di tipo U 212A, creati in collaborazione tra Italia e Germania con impiego di tecnologie molto avanzate in particolare per autonomia occulta, sistema elettroacustico e di lancio armi e delle segnature.

Il sommergibile Scirè è invece stato fornito nel 2007, è un mezzo con equipaggio di 23+4 uomini e 56 metri di lunghezza, tra le altre peculiarità presenta un sistema di propulsione a celle combustibile che sfrutta la rezione di ossigeno e idrogeno per fornire energia elettrica al sommergibile. L’unità Longobardo S524, invece, è della classe Sauro quarta serie, con lunghezza fuori tutto di 66 metri, velocità in superficie di 12 nodi e in profondità di 10 nodi.

Il sommergibile Gazzana S525 è anch’esso della classe Sauro quarta serie, è operativo dalla metà degli anni 90 e ha compiuto varie operazioni nello stretto di Messina e nella sorveglianza del Mediterraneo Allargato dal 2003 al 2012.

Il sommergibile della Marina Militare Prini (S523) è un classe Sauro Terza serie, varato nel 1987 e consegnato alla Marina nel 1989. Il battello è in servizio a Taranto e può svolgere con efficacia missioni di sorveglianza occulta. Infine, il Sommergibile S520 Leonardo Da Vinci è un Sauro della seconda serie, con velocità in superficie di 12 nodi e in profondità di 199, con lunghezza fuori tutto di 63,85 metri ed equipaggio composto da 7 ufficiali e 44 sottufficiali.

Photo credits | Marina Militare italiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>