Corso per fochino da mina e pirotecnico

di PieraLombardi Commenta

Il Consorzio Armaioli italiani organizza un corso per chi vuole esercitare l’attività di fochino da mina e fochino pirotecnico. Le date previste sono dal 12 al 14 maggio 2016. Il corso sarà tenuto dal più importante esperto di questo settore a livello nazionale, l’ingegnere Danilo Coppe.

 

 

Gli argomenti trattati durante il corso dal più importante esperto a livello nazionale, l’ingegnere Danilo Coppe, sono i seguenti: meccanismi chimici e fisici delle esplosioni; concetto e meccanismo di funzionamento delle materie esplodenti; conoscenza di tutti gli esplosivi e gli inneschi in circolazione.

Quindi anche accessori da mina e metodologie pratiche di impiego; descrizione dettagliata di tutte le tecniche di innesco lecito; tiro elettrico con concetti di elettrotecnica indispensabili al corretto collegamento dei detonatori; norme di sicurezza alla detenzione, al trasporto ed al maneggio di materie esplodenti per usi civili; legislazione di Pubblica Sicurezza e Mineraria; legislazione pratica; tecniche principali di impiego per scavi a cielo aperto e in sotterraneo; cenni fondamentali di Vibrometria, balistica, fonometria, fenomeni sovrappressori.

Il corso inizierà al raggiungimento del numero minimo di 15 partecipanti come previsto dal Regolamento. Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
Sede del corso: Consorzio armaioli italiani  Via Monte Guglielmo, 128/A – 25063 Gardone V.T. Brescia,  Tel. 030 831752 –  [email protected] Numero di partecipanti massimo previsto: 25 persone.
Le richieste di iscrizione dovranno pervenire, via mail o posta, entro il 7 maggio 2016.
Sarà fornito un testo di riferimento (compreso nel prezzo) e saranno fatti vedere, durante le lezioni diversi filmati esplicativi.

 

Fonte conarmi.org

Photo credits Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>