Corso Riparazione e Manutenzione dei Calci di Fucile

di PieraLombardi Commenta

Il Consorzio  Armaioli  Italiani  ripropone  il corso di riparazione e manutenzione dei calci di fucile, nei due fine settimana del 28 e 29 maggio e 11 e 12 giugno 2016, già avviato nel 2014.  Il  corso  si  svolge  nell’officina-laboratorio  del ConArmI  ed  è  un  corso  manuale  dedicato  a chi  vuole  appropriarsi  delle  tecniche  di  riparazione  e  manutenzione delle  parti  in  legno  (calcio, calciolo, astina etc.) dei propri fucili. Un corso per coloro che vogliono curare, conservare  e conoscere meglio le proprie armi.

 

 

 


Gli  argomenti  trattati  saranno i seguenti:  come creare gli attrezzi giusti, come utilizzarli per riparazioni, intarsi, restauro e mantenimento del calcio, dell’astina e del calciolo; come sostituire il calciolo e rimuovere ammaccature e graffi.
Nell’officina laboratorio verranno insegnati i passaggi indispensabili per la tiratura, la levigatura e la lucidatura ad olio o colore del calcio del fucile. Posizione alla morsa, affilatura e creazione utensili (scalpelli, cacciavite piatto) ; uso dello scalpello per incasso delle parti in ferro; riparazioni del calcio e dell’astina (botte, graffi, scheggiature).

Quindi ripristino del calcio, cambio del calciolo, intarsi, manutenzione e pulitura del legno, tiratura, levigatura e  lucidatura del calcio ad olio e colore; realizzazione e riparazione.
Una specifica lezione sarà dedicata alla creazione della zigrinatura e riparazione delle zigrinature già esistenti.
Durante il corso verranno utilizzati gli stessi prodotti e strumenti delle aziende armiere.

Numero massimo di partecipanti previsto: 16. Informazioni a Consorzio armaioli italiani, sede a Gardone (Brescia) al numero 030.831752 o alla [email protected]

 

Fonte conarmi.org

Photo credits Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>