Eventi Softair 2013, in Abruzzo l’Eastern Conflicts – Road to Georgia il 26-27 maggio

di isayblog4 Commenta

Eventi softair 2013, in Abruzzo un bel torneo il 26 e 27 maggio: Eastern Conflicts – Road to Georgia, 24 ore di divertimento assoluto in uno scenario di combattimento che vede schierate sezioni russe, sud ossete e georgiane, con tipologia di gioco Milsim a fazioni.

Tra gli eventi softair del 2013 vi è Eastern Conflicts – Road to Georgia, un torneo che avrà luogo in Abruzzo il 26 e 27 maggio, per il quale è previsto dagli organizzatori un impegno fisico elevato. Che si tratti di un grande evento per tutti gli appassionati lo si capisce anche dalla cura spesa per il background e l’ambientazione, e per il numero di operatori previsti in azione: ben 200.

Il costo dell’evento softair Eastern Conflicts – Road to Georgia è peraltro assai contenuto: solo 20 euro massimo per singolo giocatore (a seconda dei casi, anche meno). Il torneo sarà di tipologia Milsim a fazioni e vedrà i softgunner impegnati su uno scenario di guerra realmente accaduto nel 2008, come chiarisce infatti il background fornito dagli organizzatori:

Ore 23.00: razzi e colpi dei 152mm georgiani fanno tremare il terreno Sud Osseto colpendo massicciamente l’intera regione di Tskhivali, il bombardamento continua fino alle prime luci dell’alba.
La città è ridotta in una sola notte ad un cumulo di macerie e sul territorio bombardato si contano tra i 1700 ed i 2000 morti civili.

8 agosto 2008. Ore 10.00: le forze di terra georgiane entrano in una Tskhvali fumante prendendone il controllo insieme a molti dei villaggi limitrofi. Il generale russo Malat Chulachmetov conferma la morte di 10 militari russi facenti parte delle forze di peace-keeping di stanza nel capoluogo sud osseto.

Ore 12,00: la risposta russa è immediata, la 58° Armata, già pronta al confine dalla precendente esercitazione Caucasus, attraversa il tunnel di Roki, entrando di fatto in territorio Sud Osseto…

Va da sé che sebbene l’evento softair si basi su uno scenario bellico realmente accaduto, tutto può succedere quando fino a 200 appassionati si scontreranno e si sfideranno sul campo di battaglia: l’antefatto è storico, ma la storia, nel mondo degli eventi softair, può sempre essere riscritta. Maggiori informazioni sull’evento possono essere trovate sul forum dedicato, Russianfront.it.

Photo credits | possan su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>