Eventi softair 2013, Lo Specialista III a Savona il 5-7 luglio

di isayblog4 Commenta

Annunciato un nuovo evento softair da non perdere: si tratta de Lo Specialista III – Operation Black Line che si terrà a Bermineto in Valle Bormida, provincia di Savona, il 5, 6 e 7 luglio 2013. Evento lungo e stimolante, darà spazio a obiettivi recon, di recupero informazioni, tiro selettivo, operazioni sotto copertura, disinnesco esplosivi e molto altro ancora.

Per il prossimo luglio 2013 si delinea un evento da non perdere per tutti i softgunner del Centro-Nord, e in particolare liguri: Lo Specialista III – Operation Black Line. Un evento lungo, ben studiato, ricchissimo di obiettivi di svariato genere che si calcola avrà una durata di circa 53 ore. Per ogni nutrito team di operatori (troveranno posto tutte le specialità) si richiede un versamento complessivo di 540 euro, da ripartire tra i giocatori. La location dell’evento softair sarà Valle Bormida, in provincia di Savona. Nonostante sia ancora lontana la data di inizio del torneo diverse prenotazioni sono già giunte agli organizzatori, quindi tutti gli interessati non tergiversino troppo, pena il rischio di non trovare più posto. Termine ultimo per le iscrizioni e i pagamenti è comunque il primo marzo 2013.

Maggiori informazioni, blocchi temporanei del posto e istruzioni per i pagamenti possono essere richieste all’indirizzo email [email protected] Il background dell’evento softair è assai articolato e la storia stessa potrebbe mutare in base allo svolgimento delle operazioni. Come si legge nel comunicato degli organizzatori:

La filosofia de “Lo specialista”, è creare una storia articolata, in cui le squadre si possano immedesimare al meglio. Un concatenarsi di eventi in rapida successione, vi metteranno davanti a svariate scelte che, in base a come verranno affrontate, potrebbero cambiare il proseguo della gara.
Ogni singolo operatore, ricopre un ruolo fondamentale all’interno del team. Adattarsi a tutte le situazioni ed improvvisare, oltre ad avere buone capacità tecniche, sono i requisiti fondamentali per portare a termine i compiti assegnati. Ogni squadra sarà formata da, una coppia sniper-spotter, un team EOD composto da quattro operatori e da due agenti dediti alle attività di intelligence.

Photo Credits | possan su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>