Modulo di licenza porto d’armi per difesa personale

di Matteo Carriero Commenta

Riportiamo qui il modulo di licenza porto d’armi per difesa personale e le informazioni utili per ottenerlo, ricordando che in Italia è necessario aver raggiunto la maggiore età e avere una ragione “valida e motivata” per poter inoltrare la propria richiesta agli uffici competenti.

Presentiamo qui l’utile modulo della Polizia di Stato italiana per ottenere la licenza porto d’armi per difesa personale, che permette il porto dell’arma anche fuori dalla propria casa e ha una validità di un anno (ma naturalmente la richiesta può poi essere riconfermata allo scadere del termine previsto dalla licenza). Ricordiamo fin da subito, tuttavia, che la licenza di porto d’armi per difesa personale viene concessa solo in caso il richiedente sia maggiorenne (requisito ovvio e fondamentale) e che questi abbia “una ragione valida e motivata che giustifichi il bisogno di andare armati”, come spiegato sul sito ufficiale della Polizia italiana.

L’autorizzazione per la licenza porto d’armi per difesa personale viene rilasciata dal Prefetto, a seguito della consegna del modulo in questione, debitamente compilato, presso la più vicina stazione dei Carabinieri, presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza o la questura. Il modulo può essere consegnato tanto a mano, direttamente nell’ufficio più vicino tra quelli elencati (dove si riceverà subito una ricevuta), quanto via posta raccomandato, non dimenticando di utilizzare raccomandate con avviso di ricevimento. Inoltre è anche possibile inoltrare in tutta comodità il modulo di licenza porto d’armi per difesa personale direttamente per via telematica, avendo tuttavia cura di assicurarsi che la propria email sia stata ricevuta.

Il modulo per il porto d’armi per difesa personale consta di tre pagine e necessita di una fotografia del richiedente in formato fototessera, e, inutile dirlo, deve essere accuratamente compilato in ogni sua parte.

Download modulo di licenza porto d’armi per difesa personale

Photo Credits | Polizia di Stato italiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>