Sig P232: pistola semi automatica anche per titiratori inesperti

di Sandra 1

La pistola semi_automatica SIG Sauer P232, come tutta la serie Sig P, ed in particolare il modello base Sig P220 di cui abbiamo già parlato in questa sede, è realizzata in cooperazione tra Svizzera e Germania, joint venture del gruppo JPSauer per la Germania, e dalla ben nota Sig Arms per la Svizzera. E’ una pistola di dimensioni ridotte, adatta sia all’uso personale di difese, sia come pistola delle forze di polizia. E’ stata immessa sul mercato internazionale nel 1996 in sostituzione del precedente modello Sig Sauer P230, o più comunemente Sig P230.

 

Il modello base del Sig P230 era disponibile originariamente in tre calibri diversi: 9mm corto Browning, 7,65 mm, e la 9 mm classica da polizia, ora quasi completamente caduta in disuso. Si tratta di un tipo di pistola dal contraccolpo semplice, di facile uso e di estrema praticità ed efficienza. Come caratteristiche tecniche, sono interessanti il meccanismo a martello licenziato, il trigger a doppia azione e la leva a de cocker manuale, che si trova sul lato sinistro, dietro il grilletto.

 

Il modello standard della Sig P232, come anche quello della precedente Sig P230, nel loro modello standard sono costituite in lega di acciaio ed alluminio, con rifiniture generalmente di colore blu. Un altro modello abbastanza comune presenta il telaio in acciaio inox, che rende l’arma leggermente più pesante. Il munizionamento oggi più comune è quello da 9 mm e quello da 7,65 mm. Il caricatore, amovibile, si trova tradizionalmente alla base dell’impugnatura.

 

La popolarità di queste semi_automatiche è data dal fatto di essere estremamente pratiche ed anche durevoli ed affidabili, nonostante il costo relativamente contenuto per pistole appartenenti a questa categoria. Da notare che tutte le armi che sono state progettate dalla famosa “accoppiata” svizzero tedesca hanno queste caratteristiche di qualità, precisione, e resistenza al tempo. Inoltre la potenza di rinculo della Sig P230 e della Sig P232 è ridotta al minimo, sì da rendere queste pistole in particolare quelle più adatte all’uso personale privato da parte di civili non addestrati, ovvero alla difesa personale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>