Softair, pistole e fucili elettrici: i difetti

di Sandra Commenta

Nella variegata gamma di fucili e pistole da Softair, come abbiamo visto, le armi a funzionamento elettrico sono le più pratiche, dal momento che consentono, per quanto riguarda i modelli standard, di sparare fino a 6mila colpi senza dover ricaricare, e nei casi estremi dei dispositivi più avanzati, possono addirittura far tirare fino a 4mila volte e oltre. Davvero un bel traguardo per gli avventurieri da combat.

I pregi delle armi elettriche da Softair, dunque, li abbiamo visti. Ma dato che un risvolto della medaglia c’è sempre, è bene essere a conoscenza fin da subito anche dei lati negativi di ogni tipo di arma. E di difetti, bisogna dire, ne hanno anche le pistole ed i fucili elettrici. Vediamo quali sono.

La gamma di armi elettriche da Softair, nonostante sia la più apprezzata dagli appassionati, e non senza ragione, presenta notevoli rischi di disagio in fase di combattimento per il fatto che, contrariamente a quanto avviene nel caso di armi dal meccanismo più semplice, quali quelle a molla, le armi da fuoco elettriche sono basate su meccanismi tecnici molto sensibili e delicati.

E’ pur vero che, come abbiamo in precedenza fatto notare, i fucili e le pistole elettriche sono piuttosto facili da riparare anche in casa, e spesso con poca spesa, dato che molte parti sono intercambiabili e facili da trovare sul mercato nelle esatte misure che occorrono. Questo perché la vasta gamma di pezzi di armi elettriche da Softair delle principali marche è basata su misure standard, ed anche pezzi di marca differente sono spesso adattabili al nostro fucile o pistola di cui dobbiamo andare a sostituire una parte. E’ però altrettanto vero che, oltre ad avere meccanismi estremamente delicati, le armi elettriche spesso non sono precise nel tiro, e non consentono una mira del tutto affidabile. La raffica del tiro, infatti, non può essere indirizzata, in generale, verso obiettivi che richiederebbero una particolare precisione di mira.

Altro difetto che si imputa alla gamma di armi elettriche attualmente sul mercato, è il costo. I prezzi non sono infatti tra i più contenuti. Esistono anche armi elettriche che ci possiamo procurare con meno di 100 euro, ma non sono da considerarsi molto affidabili, e comunque il tiro è in quel caso davvero molto debole, non consentendo dunque la resa sperata in fase di combat.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>