Armi rituali dell’età del ferro scoperte in Oman

di PieraLombardi Commenta

Un’eccezionale collezione di armi di bronzo, risalenti all’Età del Ferro II (900-600 a.C.), è stata scoperta vicino ad Adam, nel sultanato dell’Oman. I manufatti sono stati trovati sparsi per terra, in un edificio di un complesso religioso, scavati da una missione archeologica francese. In particolare, sono state rinvenute due faretre complete e altre armi di metallo, tra cui due archi. Sono oggetti per la maggior parte non funzionali, e finora totalmente sconosciuti nella penisola arabica.

 

Tra tutti gli oggetti dell’eccezionale ritrovamento, due gruppi sono particolarmente importanti. Il primo consiste di due piccole faretre fatte interamente in bronzo, ognuna con dentro sei frecce. Data la loro grandezza (35 cm), si tratta di modellini di originali fatti con materiali deteriorabili (cuoio), che solitamente non si trovano negli scavi archeologici. Il fatto che fossero di metallo implica che non fossero funzionali. Delle faretre del genere non erano mai state trovate nella penisola arabica, e sono estremamente rare altrove.

Il secondo gruppo comprende armi di metallo, che erano soprattutto non funzionali (data la loro dimensione leggermente ridotta, il materiale e/o lo stato di completamento).

Consistono di cinque asce da battaglia, cinque pugnali con dei pomi di dimensione crescente (tipici dell’Età del Ferro II), circa cinquanta punte di freccia, e cinque archi completi. La dimensione degli archi (70 cm di media), e soprattutto il materiale usato, mostrano che erano imitazioni degli archi fatti con materiali deteriorabili (legno e tendini). Finora, oggetti del genere non erano mai stati trovati nella penisola arabica e nel Medio Oriente.

La natura non-utilitaristica della maggior parte delle armi può stare a indicare che sono state progettate per essere offerte a una divinità della guerra, e – o come elemento chiave in pratiche sociali non ancora comprese dagli archeologi.  Scavi futuri dovrebbero fornire una migliore comprensione del significato di queste antiche armi.

 

Fonte e foto cnrs.fr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>