Concorso 2013 per atleti del Corpo Forestale, requisiti e modalità di partecipazione

di Matteo Carriero Commenta

Il concorso 2013 per atleti del Corpo Forestale è stato bandito lo scorzo 26 marzo 2013 e ci sarà tempo per inviare le proprie domande di partecipazione fino a 30 giorni dopo il lancio del bando. Vediamo i requisiti e come partecipare al concorso per allievi agenti in qualità di atleti.

L’atteso concorso 2013 per allievi agenti in qualità di atleti del Corpo Forestale delloSstato è stato bandito. Mette in palio 12 posti e vi si potrà partecipare inviando al Corpo la propria domanda di iscrizione al concorso tramite le seguenti modalità:

possono essere consegnate a mano dalle ore 8.30 alle ore 12.30 presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali – Corpo Forestale dello Stato – Ispettorato generale – Divisione 13a in via G. Carducci, n. 5 – Roma, oppure spedite a mezzo di lettera raccomandata con avvisodi ricevimento, con esclusione di qualsiasi altro mezzo, al seguente indirizzo: Concorso sportivi del Corpo forestale dello Stato, Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali – Corpo Forestale dello Stato – Ispettorato generale – Divisione 13a – via G. Carducci, n. 5 – 00187 Roma.

Per partecipare al concorso il candidato deve allegare alla sua domanda la certificazione delle federazioni sportive nazionali che attesta i riconoscimento della qualifica di atleta di interesse nazionale, quella dei titoli sportivi conquistati ed eventualmente certificazioni che attestino il possesso di titoli preferenziali. Nel bando ufficiale del concorso 2013 per atleti del Corpo forestale è possibile consultare l’elenco dei titoli sportivi che verranno valutati e quale punteggio viene assegnato a ciascuno di essi.

Tra i requisiti per partecipare al concorso 2013 per atleti della forestale troviamo: la cittadinanza italiana, età compresa tra i 18 e i 30 anni, un titolo di studio della scuola dell’obbligo, l’idoneità all’attività sportiva agonistica, le qualità morali e di condotta indicate, una statura di 1,65 m per gli uomini e di 1,65 m per le donne, l’idoneità psico fisica al servizio, così come quella attitudinale e l’inesistenza di provvedimenti di espulsione, destituzione, licenziamento o dispensa da una forza armata, di polizia o da una pubblica amministrazione.

Photo credits | Giorgio Montersino su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>