Concorso 2016 per accedere ai licei delle scuole militari

di PieraLombardi Commenta

C’è tempo fino al prossimo 26 aprile per presentare la domanda di partecipazione al concorso per accedere ai licei annessi alle Scuole Militari di Esercito, Marina, Aeronautica per l’anno scolastico 2016-2017. Il concorso seleziona 270 giovani che potranno frequentare i licei classici e scientifici delle Accademie Nunziatella di Napoli, Teuliè di Milano, Morosini di Venezia e Douhet di Firenze. Il ministero della Difesa ha pubblicato, infatti, sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 24 del 25 – 3 – 2016, un bando unico.

 

 

Il concorso Scuole Militari mette a bando 270 posti per i licei annessi alle scuole militari dell’Esercito, alla Scuola Navale Militare e alla Scuola Militare Aeronautica, così suddivisi in base alle Forze Armate, alle sedi di riferimento e all’ordine di studi: Concorso Esercito 160 posti, di cui: 80 per la Scuola Militare dell’Esercito Nunziatella di Napoli, così articolati: 32 per 3° liceo classico;48 per 3° liceo scientifico; 80 per la Scuola Militare dell’Esercito Teuliè di Milano, così articolati: 20 per 3° liceo classico; 60 per 3° liceo scientifico. Concorso Marina, 65 posti per la Scuola Navale Militare Francesco Morosini di Venezia, di cui: 15 per 3° liceo classico; 50 per 3° liceo scientifico. Concorso Aeronautica, 45 posti per la Scuola Militare Aeronautica Giulio Douhet di Firenze, di cui: 18 per 3° liceo classico; 27 per 3° liceo scientifico.

Il bando Scuole Militari 2016 2017 prevede le segue prove: prova preliminare, consistente nella somministrazione di un questionario contenente test intellettivi di tipo logico-deduttivo; accertamenti sanitari; accertamenti attitudinali; prove di educazione fisica; prova di cultura generale.

Le domande di partecipazione devono essere presentate, entro il 26 aprile 2016, tramite il portale web Concorsi online del ministero della Difesa.

Siccome i concorrenti sono minorenni, alle domande dovrà essere allegata copia per immagine, ovvero in formato pdf, dell’atto di assenso per l’arruolamento volontario, redatto secondo l’apposito modello reperibile tra gli allegati del bando, sottoscritto da entrambi i genitori o dal genitore esercente l’esclusiva potestà sul minore o dal legale tutore.

Per maggiori informazioni, si può scaricare il bando e accedere alla pagina del sito del ministero della Difesa.

 

Fonte difesa.it

Photo credits Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>