Eventi softair, Il lato oscuro della Terra il 23 marzo a Roma

di Matteo Carriero Commenta

Tra i prossimi eventi softair troviamo Il lato oscuro della Terra, il 23 marzo a Roma: si tratta di un torneo combat in notturna, circa 4 ore di adrenalina su terreno boschivo con pattuglie a navigazione obbligata. Per tutti coloro che vogliono passare una nottata dalle forti emozioni.

In cerca di eventi softair basati sul combat? Avete trovato quello che fa per voi: il torneo Il lato oscuro della Terra che si svolgerà a Roma il prossimo 23 marzo rigorosamente in notturna,  4 ore di puro combat su terreno boschivo con qualunque situazione metereologica. 10 squadre da 6 operatori ciascuna si daranno battaglia in un evento a pattuglia con navigazione obbligata.

Il torneo Il lato oscuro della Terra mette in palio premi per le prime tre squadre classificate e targhe ricordo per tutte le altre, la difficoltà del torneo è stimata come media dagli organizzatori e il prezzo di iscrizione è pari a 160 euro per squadra (quindi poco più di 25 euro per singolo softgunner). La prima squadra si infiltrerà alle ore 21 del 23 marzo. Per chiunque volesse ottenere ulteriori informazioni sul torneo e sulle forme di pagamento può scrivere all’indirizzo mail [email protected] o telefonare al numero 329 1175095.

Il background dell’evento combat Il lato oscuro della Terra è molto fantasioso e stimolante. Immaginiamo che la profezia Maya (nella forma cui credevano alcuni) sia diventata realtà: la Terra smette di ruotare sul proprio asse. Esiste un marchingegno in grado di ristabilire il campo magnetico terrestre mettendo fine al caos in cui è precipitato il pianeta ma il suo inventore al termine del “Progetto Solaris” lo ha fatto sparire per poi ricattare i potenti della Terra. I grandi non hanno accettato il suo ricato e ora… indovinate? Toccherà a dei team specializzati recuperare “Solaris”. Senza dubbio una trama bizzarra e divertente. Un evento da non perdere per tutti gli appassionati di softair di Roma e del Lazio!

Photo Credits | mr empey su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>