Modulo per l’autorizzazione all’acquisto di armi e munizioni

di Matteo Carriero Commenta

Riportiamo qui il modulo fondamentale per chiunque voglia acquistare e trasportare fino al proprio domicilio armi e munizioni. L’autorizzazione all’acquisto deve essere infatti obbligatoriamente richiesta al questore, anche nel caso che l’arma venga ereditata e non acquistata. Di tale modulo non hanno bisogno solo coloro che hanno già il porto di pistola o fucile. Al modulo presentato vanno allegati vari documenti e può essere recapitato in diversi modi. Vediamo come.

Il modulo per l’autorizzazione all’acquisto di armi e munizioni reso disponibile dal sito della Polizia di Stato italiana (in prima persona reperibile solo presso la Questura, il Commissariato di Pubblica Sicurezza o la stazione dei Carabinieri più vicina) è il documento essenziale per l’acquisto di armi e munizioni in Italia. Si tratta di un documento di tre pagine da compilare con attenzione, che richiede inoltre diversi allegati: anzitutto la certificazione di idoneità psico-fisica del richiedente, che può essere rilasciata dalla ASL di residenza (soluzione più comune) oppure dalle strutture sanitarie e dagli uffici medici e legali militari e della Polizia di Stato. Occorre poi un documento che attesti, in sostanza, la capacità del richiedente di utilizzare le armi. A tal fine possono essere allegati o il certificato di idoneità al maneggio delle armi rilasciato da una Sezione di Tiro a Segno Nazionale negli ultimi 10 anni, oppure la documentazione che provi il servizio prestato nelle forze armate o nella polizia. Al modulo sotto riportato deve essere inoltre allegata una dichiarazione sostitutiva in cui l’interessato dichiara di non trovarsi nelle situazioni ostative previste dalla legge italiana, in cui si rendono noti i nomi delle persone con cui il richiedente convive e infine si dichiara di non essere riconosciuto Obiettore di coscienza dallo stato.

Una volta compilato il modulo e messi insieme tutti gli allegati il tutto può essere consegnato a mano presso la Questura, il Commissariato di Pubblica Sicurezza o la stazione dei Carabinieri più vicina, inviato tramite raccomandata con ricevuta di ritorno oppure spedito via mail “con modalità che assicurino l’avvenuta consegna”.

Download Modulo per l’autorizzazione all’acquisto di armi e munizioni

Altri moduli: Modulo di licenza porto d’armi per difesa personale

Photo Credits | Polizia di Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>