Il sommergibile della classe Porpoise

di Francesco Commenta

I sottomarini della classe Porpoise, unità navali appartenenti al Regno Unito, erano simili ai battelli della classe Parthian ed erano utilizzati come posamine contro i giapponesi. I tecnici della marina inglese utilizzavano, a bordo della Porpoise, un diverso impiego delle mine; in effetti, mentre la marina militare tedesca preferiva utilizzare degli scivoli verticali posizionati all’interno dello scafo, gli inglesi utilizzavano un altro metodo, ovvero preferivano stivare le mine nell’intercapedine esterna.

Le navi della classe Porpoise offrivano un dislocamento di 1768 tonnellate in superficie mentre in immersione potevano raggiungere i 2053 tonnellate. La Porpoise poteva ospitare un equipaggio di 59 uomini tra ufficiali e marinai su uno scafo con una dimensione in lunghezza di 88,08 metri per una larghezza di 9,09 e un pescaggio di 4,88 metri.

Il Porpoise poteva raggiungere una velocità di 15,5 nodi in superficie rispetto ai 9 nodi in immersione grazie alla presenza di due motori diesel capaci di esprimere una potenza di 3300 hp, e due motori elettrici su una potenza di 1630 hp su due assi. Il naviglio della classe Porpoise riusciva ad assicurare un autonomia di 21300 km con una velocità di 8 nodi in emersione o di 122 km con una velocità dimezzata in immersione con un armamento composto da un cannone da 101,6 mm con sei lanciasiluri da 533 mm con un totale di 12 siluri e 50 mine.

Tra il periodo 1932-1938 la marina militare inglese decise di varare diverse unità della classe, incluso il Porpoise con Grampus, Narwhale, Rorqual, Cachalot e il Seal anche se poi, successivamente, altre tre unità furono elimate dal programma di aggiornamento e di approvvigionamento.

Nel caso particolare, il Porpoise fu affondato dai giapponesi per mezzo del sottomarino ch 57 nel gennaio del 1945 nell’oceano Pacifico con a capo il commandante  Hugh Bentley Turne.

I sottomarini della classe Porpoise di matrice inglese non sono da confondere con la versione americana; in effetti, la US Navy disponeva di una classe con lo stesso nome: la USS Porpoise SS-172.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>