Campionati italiani di tiro con l’arco, Matteo Fissore vince tra i senior

di isayblog4 Commenta

I campionati italiani di tiro con l’arco tenutisi a Rimini si sono appena conclusi e si celebrano i vincitori, i grandi di sempre e le nuove promesse. Nella categoria senior spicca lo spettacolare risultato di Matteo Fissore, primo con 582 punti davanti a Carlo Chiodo e all’oro olimpico Marco Galiazzo.

Il giovane Matteo Fissore vince i campionati italiani di tiro con l’arco al coperto nella categoria seniores maschile, con 582 punti, precedendo Carlo Chiodo e l’altro big Marco Galiazzo. Il giovane Matteo Fissore si fa notare nel modo migliore: vincendo. Il giovane arciere della New Garden Archery di Fossano si è già fatto conoscere lo scorso anno per la finale per il titolo assoluto di divisione, persa a Padova alla freccia di spareggio contro Michele Frangili, e per l’altra finale persa a Cherasco contro Massimiliano Mandia. Ora, vincendo alla grande il titolo italiano nella categoria seniores avendo la meglio su Carlo Chiodo e l’altro grande del Tiro con l’arco italiano, l’oro olimpico Marco Galiazzo, ha avuto anche la possibilità di giocarsi una nuova finale per il titolo assoluto di divisione, nella quale tuttavia non è riuscito a prevalere. Il titolo assoluto di divisione maschile è stato conquistato, infatti, da un altro giovane: Luca Maran, che l’ha strappata a Marco Galiazzo. Nuove promesse nel tiro con l’arco che è sempre un piacere vedere in competizione con i più grandi arcieri italiani.

Una cosa è certa: Matteo Fissore con questo nuovo exploit ai campionati italiani di tiro con l’arco di Rimini che vedevano schierati tutti gli arcieri qualificati durante la stagione indoor 2012/2013, si conferma una grande promessa della disciplina arcieristica. Grandissimi complimenti all’arciere della New Garden Archery di Fossano: ci auguriamo che possa continuare la sua brillante ascesa e farsi valere, in un futuro più o meno prossimo, in azzuro, gareggiando per la nazionale.

Photo Credits | The Marque su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>