Fucile Softair Elettrico M4ES Stinger

di Marco Valeri Commenta

Per tutti gli appassionati di soft air ecco la descrizione e le caratteristiche di uno dei migliori fucili che ci sono in circolazione: Fucile Softair Elettrico M4ES Stinger. Lo sport, o l’hobby, del softair è molto diffuso e richiede anche una notevole preparazione. È già molto difficile conoscere tutte le modalità di gioco come nel caso di Softair tutte le strategie da conoscere. In molti, infatti, nel mese di ottobre, si recheranno al grandissimo evento dedicato al softair: Soft Air Fair Italia 2013 via alla Fiera Nazionale.

Il Fucile Softair Elettrico M4ES Stinger è una di quelle attrezzature che permette di ottenere un buon vantaggio sui nemici. È un fucile softair elettrico M4ES Stinger Full Metal di VFC (VegaForceCompany), con hop-up regolabile. L’arma in questione è dotata di un gear box in metallo, un gear box extra rinforzato. Il cilindro in acciaio e la stessa testa cilindrica sempre in acciaio rendono il fucile unico, un fucile unico al quale si deve aggiungere la guida mola in acciaio cuscinettata, spingipallino in ABS rinforzato, ingranaggi in puro acciaio ed autospessorati, il motor long axle high speed e quelle che sono le boccole in acciaio da ben 8 mm cuscinettate. Infine la canna del fucile, una canna interna in ottone da 165 mm. Queste caratteristiche fanno in modo che il fucile abbia la velocità media di uscita del pallino di 100 metri al secondo.

Ecco tutti i dettagli:

  • VFC (VEGAFORCECOMPANY) – Fucile elettrico full metal M4ES Stinger Nero con hop-up regolabile
  • Calibro 6 mm standard con metallo con guscio in metallo e logo originale
  • Peso di 2270 grammi
  • Dimensioni con una lunghezza chiuso 48 cm mentre aperto 57 cm
  • Distanza di tiro utile 60 metri
  • Può sparare singolarmente o a raffica
  • Caricatore da 120 pallini.
  • Autonomia di una bomboletta di CO2

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>