GIS, ecco il Sako TRG 42

di isayblog4 Commenta

Il GIS per assolvere alle sue missioni utilizza il fucile Sako TRG 42 con calibro 338: è un’arma efficiente che permette di offrire una ottima spalla al tiratore scelto.

L’obiettivo dell’arma è estremamente semplice: è stata pensata e realizzata per colpire il bersaglio cercando di coniugare le differenti esigenze di ogni tiratore scelto pensando ad ogni minimo particolare.

In effetti, l’arma offre la possibilità di adattarsi alla conformazione, all’impostazione di tiro e allo stile del tiratore: il grilletto, l’appoggiaguancia ed il calciolo sono totalmente regolabili.

Il fucile Sako TRG è prodotto su diversi modelli, TRG 22 e TRG 42.

Sako è uno dei più importanti fabbricanti di fucili bolt-action e di cartucce a palla di qualità: l’Azienda ha una lunga tradizione e storia; in effetti, Sako è stata fondata nel 1921.

Le configurazioni dell’arma includono calciatura nera con canna e culatta brunite, otturatore in acciaio e calciatura nera con canna acciaio inox, otturatore in acciaio. Il costruttore offre anche due altre configurazioni: calciatura Stealth con canna e culatta fosfatate, otturatore nero e calciatura verde con canna e culatta fosfatate, otturatore in acciaio.

Le canne speciali competizione (cromo-molibdeno o inox) sono realizzate espressamente per i fucili TRG mediante martellatura a freddo. I robusti ed indeformabili movimenti del TRG sono anch’essi martellati a freddo utilizzando acciaio speciale ad alta resistenza.

La slitta assiale integrale da 17 mm ricavata sulla scatola di culatta e dotata di spacchi arresto rinculo consente il montaggio rapido, ed in posizione corretta sull’azione, di qualsiasi ottica da tiro. Il robusto otturatore a tre alette di chiusura alimenta impeccabilmente la carabina prelevando le cartucce dal caricatore bifilare amovibile. L’angolo di rotazione dell’otturatore, di soli 60°, ne assicura la massima velocità di apertura.

La calciatura del fucile TRG, realizzata tra l’altro, in composito e rinforzata con telaio in lega d’alluminio, può essere regolata totalmente per soddisfare le caratteristiche ergonomiche specifiche di ogni tiratore: il grilletto da tiro è del tipo a doppio stadio.

Il TRG 22 in calibro 308 Win è perfettamente utilizzabile per differenti impieghi di precisione, in modo particolare è un’arma utilizzata dai reparti speciali: il GIS utilizza la versione con calibro 338.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>