Kalashnikov, al via la produzione di abbigliamento e accessori

di PieraLombardi Commenta

Kalashnikov, la principale realtà del settore armiero russo nato nel 2013 dalla fusione delle principali industrie di armi del paese, annuncia a sorpresa l’avvio di una produzione di abiti e accessori e l’apertura di almeno 60 negozi del marchio che venderanno questi prodotti. Questo cambio di politica di marketing è conseguenza delle sanzioni contro la Russia a causa della situazione in Ucraina. Kalashnikov che vendeva il 70% di armi sportive e da caccia negli Stati Uniti e in Europa, è  ora costretta a focalizzarsi sui clienti russi diversificando la produzione. Da qui l’idea di  una propria linea di abbigliamento sportivo e casual.

 

 

Giubotti, pantaloni, stivali in stile militare, borse sportive, una linea di abbigliamento e poi la nuovissima linea di armi di piccolo calibro: strategie di rilancio del colosso armiero russo per aggirare le sanzioni internazionale e la crisi.

Il quotidiano Izvestia  riferisce che la fine dell’anno nelle città russe verranno aperti 60 negozi del brand che venderanno la nuova produzione.

Ho lavorato per molti anni nel settore automobilistico, non capisco come sia potuto accadere che non abbiamo una nostra linea di abbigliamento e accessori – dice il direttore marketing della societa Vladimir Dmitriev – Colossi come Caterpillar e Ferrari hanno introiti pari al 10% dalla vendita di abbigliamento e accessori col proprio marchio. Kalashnikov è un marchio globale e giustamente riteniamo che abbigliamento e accessori prodotti con il nostro marchio abbiano una richiesta pari tra i compratori  tanto quanto la principale produzione.

La presentazione di questa nuova linea ma anche di armi create ad hoc per il ministero della Difesa e le forze dell’ordine. è prevista all’interno del forum Armiya 2016 a Kubinka, in provincia di Mosca, il prossimo settembre.

 Lo stile militare e l’abbigliamento da caccia e militare sono molto popolari in tutto il mondo – ha detto lo stilista Vyacheslav Zaitsev – Soprattutto nel caso di Kalashnikov, il nome stesso della società è un marchio, associato in tutto il mondo con uno dei principali simboli della Russia.

 

Fonte  izvestia.ru

Foto pixabay.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>