Miniregistratore Digicell 280

di isayblog4 Commenta

Endoacustica propone un microregistratore digitale, denominato Digicell 280, con 1 GB di memoria flash che permette di assicurare la registrazione ambientale su quattro differenti modalità – ovvero SP, LP, SP Voice, LP Voice – con i più comuni formati audio quali WMA, WMV, ASF, WAV, MP1, MP2 e MP3.

Il prodotto è distribuito  con un cavetto USB, auricolare, l’adattatore telefonico di registrazione, l’adattatore telefonico di linea, il cavetto di connessione telefonica e il consueto CD  con i driver per installare il prodotto su un comune PC.

Grazie alla presenza dell’adattatore di connessione telefonica è possibile registrare le comunicazioni in corso e, mediante la memoria flash di 1GB, il Digicell 280 consente di registrare sino a 280 ore. Il prodotto dispone anche della possibilità di attivare la registrazione solo in presenza di un segnale audio, in effetti, il produttore garantisce il supporto verso il sistema VOR, consentendo risparmi di memoria e di alimentazione.

La presenza delle quattro modalità di registrazione permette di apprezzare il microregistratore in ogni contesto operativo: si parte dalla modalità SP per una registrazione di alta qualità senza distorsioni fino alla modalità LP Voice per una registrazione ad attivazione vocale di lunga durata o la possibilità anche di apprezzare il sistema LP per una registrazione di lunga durata e SP Voice per una registrazione ad attivazione vocale di alta qualità.

L’alimentazione è garantita da due batterie di tipo alcaline AAA con il supporto dell’interfaccia seriale USB 1.1 (in lettura 1000kb e in scrittura 800kb) con il pieno supporto dei sistemi operativi Windows98/SE/ME/2K/XP, MacOS 10 e Linux 2.4.2.

Il Digicell 280 risulta estremamente leggero, meno di 32g, tanto da poterlo utilizzare in qualsiasi situazione e in ogni ambiente e si presenta con un display LCD con retroilluminazione EL, ma è anche utile ricordare che il microregistratore Digicell 280 non necessita di nessuna installazione perché supporta il plug and play.

È necessario però precisare che la legge non consente di utilizzare il prodotto in modo improprio, ovvero l’uso non consentito viola la legge dell’ 8 aprile 1974 n.98 art.615 bis,616,617 bis del codice penale e dell’articolo 226 bis del c.p.penale sulla riservatezza della privacy ed intercettazioni delle comunicazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>