Modulo per la denuncia di detenzione di arma bianca

di Matteo Carriero 3

Per tutti coloro che hanno acquistato o sono entrati in possesso di un’arma bianca (sciabole, spade, baionette, ecc.) ecco il modulo per effettuare la denuncia di detenzione dell’arma, che una volta approvata avrà valore temporale illimitato fatta eccezione per i cambi di residenza.

Ecco il modulo, piuttosto semplice da compilare, per la denuncia di detenzione di arma bianca. Il modulo va inoltrato o alla procura, o al commissariato di Polizia o alla stazione dei Carabinieri più vicina. Il modello che sotto riportiamo consta di sole 2 pagine ed è molto semplice da compilare. Va riposta particolare cura, come ovvio, nella compilazione della tabella con i dati relativi all’arma o alle armi bianche per i quali si effettua la denuncia di detenzione. Occorrerà quindi indicarne le caratteristiche.

Il modulo per la denuncia di detenzione di arma bianca va compilato e inoltrato tanto dai privati quanto dalle ditte. Il modulo resta lo stesso, occorre solo specificare nel documento a quale categoria si appartiene. Ricordiamo, al contrario, che coloro che sono già in possesso di una licenza per collezioni di armi antiche, artistiche o rare che siano non hanno necessità di fare riferimento a questo modulo e sono esonerati dall’inviarlo alle autorità. In ogni caso a seguito della ricezione e dell’approvazione del modulo compilato si avrà un’autorizzazione a detenere l’arma di validità illimitata (tranne nel caso in cui si effettui un cambio di residenza). Non sarà necessario inoltrare più alcun documento, una volta ricevuta l’autorizzazione.

Download Modulo per la denuncia di detenzione di arma bianca

Altri moduli:

Modulo per la denuncia di detenzione e cessione armi e munizioni

Modulo per l’autorizzazione all’acquisto di armi e munizioni

Modulo di licenza porto d’armi per difesa personale

Modulo per la carta europea d’arma da fuoco

Modulo per il rinnovo del porto d’armi per difesa personale

Photo Credits | nr belex su Flickr

Commenti (3)

  1. quesito: i carabinieri di una stazione locale interpellati sul ritrovamento di una sciabola hanno dichiarato che la stessa dovrà essere spuntata per poterla detenere. è corretto?

  2. Buongiorno,
    detengo regolarmente la sciabola di mio bisnonno, una Labruna del 1855, che dovrei portare presso una ditta per restauro; recatomi presso l’ufficio di ps per informazioni mi è stato detto che recentemente è stato stabilito che le armi bianche antiche non necessitano più di autorizzazioni benché io già la possiedo.
    Volendo essere in regola posso comunque compilare il modulo per il trasporto e quindi recarmi presso il restauratore però a quanto ho capito potrei evitare questa pratica, ma non ne sono certo dato che l’addetto di ps non mi ha specificato la normativa che me lo consentirebbe.
    Potete essermi di aiuto in questo argomento? grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>