Carabinieri, una medaglia d’oro e 38 encomi solenni

di PieraLombardi Commenta

A Roma, presso il Comando generale dell’Arma dei carabinieri, il generale Tullio Del Sette ha premiato i carabinieri meritevoli e ha consegnato ricompense alla memoria di due militari caduti in servizio. In particolare, una medaglia d’oro al Valore dell’Arma dei Carabinieri alla memoria e 38 encomi solenni, di cui uno alla memoria, sono andati a militari che si sono particolarmente distinti nell’attività di servizio sul territorio nazionale ed estero.

 

comando-generale-dellarma-consegna-medaglie

 

 

Al Comando generale dell’Arma dei carabinieri, il Generale Tullio Del Sette ha consegnato una medaglia d’oro al Valore dell’Arma dei Carabinieri ‘alla memoria’ e 38 encomi solenni, di cui uno alla memoria, a militari che si sono particolarmente distinti nell’attività di servizio sul territorio nazionale ed estero.

Tra i premiati si ricordano l’appuntato scelto Gianluca Sciannaca, deceduto il 9 gennaio di quest’anno a Ramacca in provincia di catania, quando procedendo a ispezionare un solaio dove erano stati segnalati ladri, a causa del cedimento di un lucernaio, è precipitato da 12 metri di altezza.

Altro premiato, il maresciallo capo Silvio Mirarchi che, il 31 maggio, mentre svolgeva un servizio antidroga nelle campagne di Marsala in provincia di Trapani,è stato colpito alle spalle da un proiettile esploso proditoriamente da un malvivente, e puroppo è morto il giorno successivo dopo un lungo intervento chirurgico.

Le ricompense alla memoria sono state ritirate per l’appuntato scelto Sciannaca dal padre. e per il maresciallo capo Mirarchi dalla moglie e dalla figlia.

Nell’elenco dei pfremiati, c’è anche l’appuntato scelto Peter Fill, trionfatore alla 50ma edizione della Coppa del mondo di Sci.

 

 

 

Fonte e foto carabinieri.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>