M16 Usa: fucile d’ordinanza leggero adottato da 16 eserciti

di Sandra Commenta

Il fucile d’assalto M16, il cui nome sarebbe, propriamente, U.S. Colt Model 16, è in realtà più di una sola arma: una gamma vasta e fornita di fucili dell’esercito Usa la cui progettazione è derivata dal fucile d’ordinanza classico ma superato detto ArmaLite AR-15, poi sostituito in toto dalla carabina M4. Dall’ArmaLite AR-15, ad ogni modo, ha avuto origine una famiglia ampia e versatile, quale quella dell’M16, esistente in diversi modelli via via creatisi. Come munizioni, L’M16 carica proiettili standard della Nato, calibro 5.46 mm. Anche l’M16, come la carabina M4, è un fucile divenuto d’ordinanza per la fanteria degli Stati Uniti.

Lanciato dagli Usa nel 1967, attualmente l’M16 è entrato in uso anche in altre fanterie oltre a quella degli Stati Uniti in seno a cui è nato. Viene fabbricato il lega di acciaio e alluminio, con aggiunta di parti plastiche. E’ oggi molto diffuso e popolare, e viene impiegato regolarmente in 15 stati della Nato. Tra i fucili di questo calibro, è senz’altro quello prodotto e utilizzato in maggior numero. Abbastanza versatile e maneggevole, è un fucile di peso contenuto, con sistema a presa diretta di gas e raffreddamento ad aria.

Altri eserciti occidentali avevano tentato, prima dell’adozione dell’M16 da parte degli Usa, la stessa ricerca di armi di ordinanza pratiche e dalle munizioni intermedie. Per questo motivo i tedeschi crearono il 7,92 × 33 Kurz con obiettivi simili, ed i Sovietici il loro 7,62 × 39 Soviet dell’AK47. Sempre nell’ambito di questa ricerca, già gli americani misero a punto inizialmente il .308 Winchester (definito anche 7,62 Nato), che era stato realizzato alla fine con dimensioni diverse da quelle sperate, ed anche il calibro 223 Remington (che corrisponde al 5,56 × 45 NATO). L’M16 è parsa sicuramente la soluzione migliore, dopo tanta ricerca di un’arma che assolvesse al compito di fucile d’ordinanza in modo pratico. Adatto peraltro a qualsiasi tiratore, fa anche al caso di persone di statura poco alta. Adottato per questo motivo da 15 stati oltre gli Usa, è molto popolare anche tra le armi in dotazione di corpi speciali come i Sas brittannici.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>