Mirini laser per il softair, ecco i modelli più diffusi

di Matteo Carriero Commenta

I mirini laser per le armi da softair, fucili ma anche pistole, sono tra gli accessori più venduti in assoluto: si tratta in effetti di una parte dell’equipaggiamento che non può mancare ai softgunner che vogliono fare sul serio, ma non solo, ne esistono infatti versioni economiche in grado di garantire ulteriore divertimento anche a chi è solo agli inizi. Ecco i modelli più diffusi tra gli appassionati.

Tra i mirini laser più diffusi per il softair troviamo il mirino da 33 mm olografico Red Green Dot Caccia Konus, un accessorio di indubbia qualità, di dimensioni relativamente ridotte, provvisto di un comodo pulsante di accensione spegnimento e di un ampio campo di visione attraverso la lente 1X. Abbiamo poi lo spettacolare mirino red dot Aimpoint basso della G&P: il peso è elevato, ben 330 grammi, ma l’accessorio è provvisto di viti di taratura micrometrica, punto rosso di intensità regolabile, ottimo campo visione e tappi antipolvere.

Per chi volesse fare sul serio, abbiamo poi il  mirino Red-dot 2×30 Punto Rosso. Realizzato tutto in metallo con tre slitte weaver e un’ottica 2X per l’ingrandimento, nonché ovviamente il puntatore laser. Accessorio assolutamente di rilievo, soprattutto per gli sniper. Il peso, inoltre è di soli 150 grammi, sono presenti viti di taratura micrometrica e vi è anche la possibilità di agganciare una torcia per le missioni notturne.

Per chi non volesse l’ottica ingrandita, altro ottimo modello di mirino laser è quello Eotech 551 XP 33: punto rosso o verde, full metal, lente molto ampia 1X, regolatore di intensità del laser che può essere utilizzato in forma di croce. Infine, per chi volesse usufruire di diversi target laser, segnaliamo il mirino softair olografico Royal, dal peso di soli 130 grammi, con regolatore di intensità e 4 modalità di mirino: a croce, a puntino, cerchio con puntino centrale, cerchio con croce centrale.

Photo Credits | Target Softair

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>