Tannerite, esplosivo legale nella bomba di New York

di PieraLombardi Commenta

Tracce di tannerite, esplosivo del tutto legale negli Usa e acquistabile da chiunque, anche on line, sono state trovate nella bomba esplosa a Chelsea, Manhattan, che ha provocato 29 feriti, realizzata con una pentola a pressione come il secondo ordigno trovato non distante. Attentati che hanno fatto ripiombare New York nell’incubo terrorismo, all’indomani della commemorazione del 15 esimo anniversario degli attentati dell’11 settembre.

 

Gli ordigni erano composti da pentola a pressione, tannerite, luci di Natale come componente elettrica e biglie di ferro a far da proiettili e arrecare il massimo danno in termini di vittime e distruzione.

La tannerite, un composto a medio-alto potenziale, è formata da una miscela di parti uguali di nitrato e perclorato d’ammonio ed è apprezzata come ‘bersaglio reattivo’, perché la miscela esplode se colpita da un proiettile che viaggia a velocità elevata. Usata nei poligoni , ma acquistabile da chiunque anche online, è definita esplosivo binario da parte del Federal Bureau of Alcohol, Tabacco, e Expo Firerams Immersive (ATF). Questo significa che è venduta nei negozi per articoli sportivi dove può essere acquistata per uso privato in kit di due pezzi inerti. Finché le due parti non sono mescolate, non è un esplosivo.

Anche mescolati nitrato di ammonio e polvere di alluminio, il composto non esploderà fino a quando non sia colpito da proiettile. Esiste un sito web tannerite.com in cui ci sono le indicazioni per acquistarlo e su YouTube numerosi video ne documentano gli effetti.

Riteniamo orribile l’accaduto – ha scritto l’azienda che vende tannerite sul sito web:

L’intero staff di tannerite.com si dissocia dall’uso di tutti i prodotti  per violenza e odio.

Le persone che fabbricano esplosivi per uso personale, come per il tiro al bersaglio, in base alla normativa vigente in Usa, non sono tenuti ad avere una licenza o permesso federali, come precisato dall’Atf.

I regolamenti federali per ora sono carenti, ma lo stato dell’Indiana sta cercando di regolarneil commercio con una legge che dovrebbe entrare in vigore nel gennaio 2017 che vieterebbe la vendita di tannerite a clienti di età inferiore ai 18 anni , per cui i rivenditori dovrebbero collocare il prodotto dietro il bancone o in una vetrina chiusa a chiave. Ma sarebbe solo un palliativo di un problema gigante, quello delle armi in Usa, con ben altre implicazioni.

Fonte usatoday.com

Photo credits tannerite.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>