Autodifesa verbale

di Marco Valeri Commenta

Mario Laporta - AFP - Getty Images 160376214La vie dell’autodifesa sono veramente molte. Diverse discipline insegnano come difendersi da quelle che sono le avversità dei nostri temi: Autodifesa MMA Mixed martial art, Armi autodifesa personale quali scegliere e portare, Autodifesa Kraw Magra. Tutte discipline e metodi molto validi quest’ultimi ai quali se ne possono associate molti altri.

Tuttavia è bene prestare attenzione a quella che è l’autodifesa verbale. Il mondo moderno, a differenza di come poteva essere il mondo di diversi secoli fa, si basa molto sull’utilizzo della parola. Costantemente entriamo in contatto con le altre persone tramite quella che è la parola. Proprio sotto questo punto di vista, bisogna imparare ad utilizzare la parola nel miglior modo possibile.

Può succedere di rimanere senza parole se ci si ritrova davanti una persona che si rivolge in modo poco simpatico, o addirittura sgradevole e maleducato. In questi casi le parole possono ritrovarsi a creare delle vere e proprie ferite interne e non solo. Quando si viene offesi verbalmente ci si ritrova anche a poter avere reazione rabbiose che potrebbero tranquillamente finire in un qualcosa di spropositato e che mette ancora più in pericolo la nostra persona.

Proprio per questi due grandi motivi è importante conoscere l’autodifesa verbale. Un modo per rafforzare la propria dialettica si può trovare dietro il libro di Barbara Berckhan, un autrice molto nota in Germania che è riuscita a fare dell’autodifesa verbale un’opera scritta dal titolo Piccolo manuale di autodifesa verbale.

Piccolo manuale di autodifesa verbale spiega proprio come agire nelle diverse situazioni in cui si viene aggrediti verbalmente.

Mario Laporta – AFP – Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>