Svizzeri sempre più armati, cresciuto numero permessi

di PieraLombardi Commenta

In Svizzera è corsa all’acquisto di armi da fuoco.  Che sia  il paese più armato d’Europa è noto: in Svizzera ci sono 8,2 milioni di abitanti e un’arma detenuta da civili ogni 2,4 abitanti. Ora a questi dati già vistosi si agggiunge un’ultima rilevante novità: nel 2015 è cresciuta la richiesta di armi e il numero dei permessi d’acquisto di armi rilasciati dalla polizia cantonale è aumentato di oltre il 17% rispetto all’anno precedente. Praticamente c’è una popolazione quasi interamente armata.

 

 

Secondo i dati del programma di ricerca GunPolicy, dell’università di Sydney, ci sono 3,4 milioni di armi in possesso legale o illegale dei civili in Svizzera. Altre 350.000 circa sono in dotazione all’esercito e alle forze di polizia, portando il totale a oltre 3,7 milioni: una delle più alte concentrazioni al mondo. La Svizzera ha 8,2 milioni di abitanti, il che significa che ogni 2,4 abitanti c’è un’arma detenuta da civili.

Rispetto a questi numeri già imponenti, nuove statistiche riferite dai giornali elvetici mostrano che nel 2015 il  numero delle richieste di armi è aumentato del 17% in tutti  i Cantoni, ad eccezione del Giura nel nord est.

Quasi 30 mila sono state le richieste per il permesso di possedere un’arma, soprattutto autorizzazioni per l’acquisto di pistole. La polizia cantonale attribuisce il marcato aumento delle domande di porto di armi in Svizzera, alla crescente insicurezza percepita a causa degli attacchi terroristici in Europa.

E la tendenza sembra destinata a continuare quest’anno. Le cifre fornite dai cantoni di San Gallo e Basilea Campagna hanno mostrato che le vendite di pistola che ci sono già state finora nel 2016  hanno avuto un incremento del 30 per cento.

Il rapporto sulla sicurezza 2016 del Centro per gli studi sulla sicurezza del politecnico federale di Zurigo (ETH) ha rilevato il crescente pessimismo diffuso sulla situazione politica globale, con l’87 per cento del campione intervistato  che ritiene vada fatto di più per combattere il terrorismo.

Per possedere una pistola in Svizzera è necessario presentare una domanda alla polizia, aver compiuto 18 anni, non essere iscritti nel casellario giudiziario, ed essere in grado di dimostrare che non si rappresenta un pericolo per se stessi o gli altri. Per avere il porto d’armi inoltre bisogan superare un test.

 

Fonte thelocal.ch

Photo credits Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>