M40 Remington: dal Vietnam ai Marines di oggi

di Sandra Commenta

L’M40, come lo storico M24, è un fucile realizzato negli Stati Uniti sulla base del modello standard del Remington 700, di cui abbiamo già trattato. L’M40, a differenza dell’M24, è attualmente ancora in produzione ed in uso presso lo United States Marine Corps. Il modello maggiormente noto e diffuso, che insomma ha avuto maggior fortuna ed ha finito per esser realizzato in più esemplari, è la versione dell’M40 detta M40A3.

Anche il precedente modello A1, laddove è ancora in uso, viene generalmente modificato in modo opportuno per esser portato a diventare A3, grazie ad un aggiornamento che l’esercito Usa ha ritenuto utile. Durante le revisioni alle quali tutti i fucili militari vengono periodicamente sottoposti a seguito di ritiro per manutenzione, gli A1 diventano tali da esser restituiti come A3 ai vari corpi di tiratori scelti.

L’M24 è comunque in generale un fucile talmente versatile, e che tanto bene si presta anche a subire opportune modifiche, da esistere in infinite versioni “personalizzate”. Secondo voci, ne esistono tanti modelli quanti sono gli esemplari. Non è raro infatti che il singolo tiratore si faccia trasformare il proprio M40 secondo le sue specifiche esigenze e preferenze. In particolare i mirini, sono tra gli accessori che maggiormente vengono smontati e rimontati, cambiati e provati su questo fucile. Generalmente di tipo telescopico, ma sull’M24 è indefinibile il numero di tipi ed anche di marche di ottiche diverse che i tiratori hanno architettato di farci applicare.

Tutte queste varianti dipendono forse in parte anche dal fatto che il vero modello base dell’M40 era originariamente sconosciuto. Si trattava infatti di una sottocategoria del Remington 700 che presentava molte caratteristiche sconosciute, sulla quale si era deciso di applicare il segreto militare. Quello che di preciso sappiamo, è che era dotato di calcio in legno. Ovvero non molto, per chi avesse voluto studiare da vicino il modello M40. Questo primo modello si chiamava 40x, e faceva parte dei vari Remington 700. Fu chiamato M40, ed ebbe una più larga diffusione, dal 1966, quando gli Usa decisero, in occasione di alcune fasi della Guerra del Vietnam, di dotare i Marines proprio di questo modello di fucile.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>